Blog

Second Life Gold

2017: 1 marzo - 12 aprile

SECOND LIFE, il cineforum del mercoledì al Lux diventa GOLD !
I titoli da “recuperare, scoprire, rivedere” non sono stavolta quelli “persi” perché penalizzati da un’uscita sfortunata o da una tenitura troppo breve, bensì opere “imperdibili”, film fondamentali della stagione che il circolo the Last Tycoon, per le dinamiche della programmazione cittadina, non è riuscito ad offrire al suo pubblico e che sono rimasti “orfani” del Lux.
Facile individuarli? Essenzialmente sì anche se i giudizi della critica e il responso del botteghino non sempre viaggiano all’unisono. Ma è innegabile che Un padre, una figlia, Neruda, Animali notturni sono quei grandi film dalla cui visione un cinefilo attento non può esimersi e che Amore e inganni e Yo-Yo Ma e i musicisti della Via della Seta, pur meno “chiacchierati” costituiscono due momenti cinematografici tra i più sorpendenti e piacevoli di fine 2016. E che dire di Paterson? L’ultimo Jim Jarmusch è una dichiarazione d’amore per l’essenza del cinema, un film che può rinunciare a ritmo, movimento, azione, emozioni aggressive conquistando il cuore dello spettatore con la bellezza delle cose semplici e la poesia del quotidiano. E proprio per rendere omaggio a Jarmusch SECOND LIFE GOLD apre questa sua nuova serie di proiezioni con il recupero dell’opera d’esordio del sessantaquattrenne regista americano, Permanent Vacation.

>> Permanent Vacation

>> Paterson

>> Un padre, una figlia

>> Neruda

>> Amore e inganni

>> Animali notturni

>> Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta

 

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *