Blog

Un bacio e una pistola

Robert Aldrich

Kiss Me Deadly
USA 1955 – 1h 46′

 

Mike Hammer (Ralph Meeker), investigatore privato che bada al sodo, si trova impelagato, indagando sull’uccisione misteriosa di una ragazza, in un furto di materiale radioattivo. Dal romanzo Kiss Me, Deadly (1952) di Mickey Spillane, un cult movie dei ’50 che influenzò i giovani francesi della Nouvelle Vague e uno dei più scattanti, eccessivi film di Aldrich con momenti che ricordano Lang, Welles, Stroheim. Straordinario frutto del matrimonio tra cinema d’arte e narrativa popolare.

Il Morandini – Dizionario dei Film

Noir brusco e tortuoso.  Sceneggiato da A.I. Bezzerides, dall’omonimo romanzo di Mickey Spillane di cui conserva l’atmosfera sordida e violenta, il film colpì per la sua carica di visionaria violenza (una donna torturata fino alla morte, un’altra trasformata in una torcia umana) offrendo il ritratto di un mondo «oscuro e corrotto», rilettura pessimista e angosciante del mito del vaso di Pandora.

Il Dizionario dei film (a cura di Paolo Mereghetti)


>> finale!

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *