Blog

Food Coop

Tom Boothe


Un documentario che racconta la cooperazione alimentare: come creare un supermercato dal basso, con prodotti di qualità a basso costo, dove i soci lavorano 4 ore al mese senza essere retribuiti ma potendo acquistare ottimi prodotti a prezzi super convenienti.

 

 

Un’idea di cinema-sociale che si propone di fare rete
e richiamare in sala gruppi di cittadini e associazioni sensibili a nuovi modelli di distribuzione!
 

Tom Boothe – USA/Francia 2016 1h 37′
versione originale sottotitolata

Nel pieno della crisi economica, all’ombra di Wall street, la Park Slope Food Coop è in piena crescita. Nata nel 1973 da alcuni utopisti che decisero di creare un supermercato autogestito, oggi vanta 17.000 membri che lavorano nel supermercato 3 ore al mese e in cambio beneficiano dei migliori prodotti alimentari della città di New York a prezzi decisamente bassi.

 

Tom Boothe, americano ma residente a Parigi, ha girato questo documentario sviluppando in contemporanea il progetto Le Louve: un supermercato cooperativo in Francia che funziona sugli stessi principi del Park Slope Food Coop. Girare il documentario gli è servito per capire come concretizzare questo incredibile esempio di cooperazione, una delle esperienze sociali più riuscite degli Stati Uniti. L’uscita del film in Francia (oltre 25.000 biglietti venduti) ha ispirato più di 30 cooperative che stanno riproducendo questo modello.

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *