eventi speciali

Imagine

John Lennon, Yoko Ono

Un film surreale (e rimasterizzato!), che unisce momenti di fiction a scene reali riprese da un giorno qualunque nella vita di John Lennon e Yoko Ono. A corredo le immortali musiche dall’album ‘Imagine’ di John Lennon e quelle di ‘Fly’ di Yoko Ono e la presenza di guest star come George Harrison, Fred Astaire, Andy Warhol…

 

 

 

No comments
Leggi tutto

Ti porto io

 

Patrick e Justin, costretto a vivere su una sedia a rotelle, affrontano insieme gli 800 km del cammino di Santiago. Una storia di amicizia che ci spinge ad essere persone migliori..

 

 

 

No comments
Leggi tutto

Salvador Dalí. La ricerca dell’immortalità

David Pujol

 

Un film-evento che offre l’opportunità di spingersi oltre al personaggio, in quell’opera d’arte vivente che Dalí stesso fu in grado di costruire. Un’occasione per conoscere da vicino il pittore e l’uomo, così come gli spazi da lui ideati che hanno contribuito a plasmare la sua immortalità, l’immortalità di un genio.

 

 

 

No comments
Leggi tutto

Kedi – La città dei gatti

Ceyda Torun

 

Sono centinaia di migliaia i gatti che vagano liberamente nella metropoli di Istanbul. Per migliaia di anni hanno gironzolato dentro e fuori alla vita delle persone, diventando una componente essenziale delle tante comunità che rendono così ricca la città. Vivono tra due mondi – il selvaggio e l’addomesticato – e portano gioia e voglia di vivere alle persone che scelgono di adottare. A Istanbul i gatti sono lo specchio delle persone, e questo incredibile documentario racconta le anime della città attraverso i suoi gatti.

 

 

 

No comments
Leggi tutto

77 giorni

Hantang Zhao

 

La vera storia di Yang Liusong determinato a diventare il primo uomo ad attraversare da est a ovest la regione disabitata di Qiang Tang, nel Nord del Tibet, da solo su una bicicletta.

 

 

 

No comments
Leggi tutto

i Corti FICE 2018

19° edizione

L’attualità più tragica che fa capolino in un appartamento di Parigi, dove una giovane coppia fa i conti con i propri sogni di vita assieme. Un’altra coppia, disillusa e litigiosa, riflette sulla distanza che, intorno ai quarant’anni, sembra crearsi tra le rispettive visioni del futuro. L’attualità filtrata attraverso immagini stranianti e geometriche e una voce fuori campo, che rievoca il dramma dell’emigrazione clandestina e dell’intolleranza in un documentario breve. La rievocazione collettiva del tragico, purtroppo vero caso di morte al lavoro, tra caporalato e sfruttamento femminile. E poi il disagio, quello mentale che emerge poco a poco attraverso il rapporto tra i sosia di un Elvis salvifico e di una Marilyn confusa in una Roma solare e deserta; e quello di un figlio che lotta per restare a galla e di un padre che cerca di proteggerlo dai propri demoni. Infine il gusto della narrazione in un momento di distensione, anzi di comicità grottesca attraverso la perdita dei freni inibitori degli ospiti vip di un evento culturale: al momento del buffet, tutti contro tutti in uno scontro dagli effetti devastanti…

In estrema sintesi, ecco i sette film brevi che compongono l’edizione numero 19 di Cortometraggi che passione, l’iniziativa che la federazione dei cinema d’essai ha avviato per una maggiore diffusione nelle sale cinematografiche di un formato che pure impazza nei festival, considerato fondamentale per sviluppare la tecnica e affinare lo sguardo autoriale. Non a caso, diversi tra i registi selezionati stanno lavorando all’esordio nel lungometraggio. Per alcuni di loro non è la prima volta tra le selezioni Fice: il decano, se così si può chiamare, Pippo Mezzapesa, che ha già vinto il David di Donatello con Zinanà e che fu selezionato anche con il precedente SettanTA, ambientato nel quartiere di Taranto più esposto ai veleni dell’Ilva; seconda volta anche per il sorrentino Luigi Pane, di cui apprezzammo due anni fa Black comedy, e per una regista che ci auguriamo faccia presto il salto verso il lungo, Lorenza Indovina, che dopo Un uccello molto serio porta sullo schermo un altro racconto di suo marito Niccolò Ammaniti, La medicina del momento. Sono già noti Marco Spagnoli, documentarista specializzato in ritratti e ricostruzioni sul cinema, e Adriano Giotti, dallo sguardo spigoloso e personale su dinamiche e disagi giovanili, il cui esordio nel lungo Sex cowboys ha vinto il Rome Independent Film Festival.

Mario Mazzetti – FICE

No comments
Leggi tutto

Van Gogh – Tra il grano e il cielo

Giovanni Piscaglia


Un tour cinematografico attraverso il lascito della più grande collezionista privata del pittore olandese: Helene Kröller-Müller (1869-1939), che ai primi del Novecento giunse ad acquistare quasi 300 suoi lavori, tra dipinti e disegni. La storia di questa passione sfociata in un’impressionante collezione d’arte è raccontata anche dalla mostra protagonista del film, Van Gogh. Tra il grano e il cielo, alla Basilica Palladiana di Vicenza fino all’8 aprile 2018, che raccoglie 40 dipinti e 85 disegni proventi dal Kröller-Müller Museum di Otterlo in Olanda, dove oggi è custodita l’eredità di Helene. Un’esposizione che, oltre a raccontarci l’arte e il genio di Van Gogh, permette di capire l’importanza del disegno e di lunghi studi preparatori nella sua pratica artistica.

 

No comments
Leggi tutto

Fiore ribelle

Krishan Hooda

Osho Rajneesh è stato un professore di filosofia che abbandonò la carriera accademica per girare il mondo come maestro spirituale, invitando l’uomo a vivere pienamente e in armonia tutte le dimensioni della vita. Fautore di una ribellione fondata sul senso critico e sul rifiuto di assumere qualsiasi norma di vita o valore sociale solo perché comunemente accettati, è stato un forte oppositore di ogni tipo di potere. Il film segue la sua storia dalla giovinezza all’illuminazione, fino al momento in cui si metterà alla guida dei suoi primi discepoli. “Non sono qui per insegnarvi, sono qui per risvegliarvi”… E lo schermo avvolge lo spettatore con la grandezza “mistica” di un panorama mozzafiato: colline e boschi, alberi e palazzi, stesi come un colorato affresco alle spalle di un’umanità alla ricerca dell'”unione suprema”..

 

 

No comments
Leggi tutto

Roberto Assagioli, lo scienziato dello spirito

Maria Erica Pacileo e Fernando Maraghini

Un viaggio nelle “profondità” e nelle “altezze” dell’edificio dell’animo umano

Un viaggio di conoscenza che ci accompagna tra visioni e testimonianze alla scoperta della vita, e dell’opera di Roberto Assagioli, medico psichiatra, padre fondatore della Psicosintesi. Un percorso strutturato su parole e scene evocative alternate a contributi autorevoli di personaggi che hanno conosciuto personalmente Assagioli, formandosi con lui o che, sul suo metodo hanno basato la loro vita, professione o azioni di auto-formazione.

 

 

 

No comments
Leggi tutto

Hitler Contro Picasso e gli altri

Claudio Poli


Il film ci guida tra Parigi, New York, l’Olanda e la Germania, dove sono state organizzate quattro esposizioni per restituire dignità a tutti gli artisti che il regime nazista mise all’indice, disprezzò, condannò, sottrasse e fece scomparire, tra cui Max Beckmann, Paul Klee, Oskar Kokoschka, Henri Matisse, Otto Dix, Marc Chagall, El Lissitzky e Pablo Picasso. Un documentario-evento che racconta ciò che accadde proprio 80 anni fa quando il regime nazista bandì la cosiddetta “arte degenerata”…

L’OSSESSIONE NAZISTA PER L’ARTE!

 

No comments
Leggi tutto