Love + Hate
Dominic Savage - Gran Bretagna/Irlanda 2005 - 1h 26'

da Rolling Stone (Raffaella Giancristofaro)

    Londra mi fa morire, scriveva Hanif Kureishi quindici anni fa. Ma non Ŕ che lontano dalla capitale multirazziale e babelica, ossia nella suburbia britannica, si stia benissimo neanche oggi, suggerisce Dominic Savage, premiato documentarista per Bbc e Channel 4. Doppia storia d'amore ostacolato tra pakistani e inglesi, Love + Hate ha una struttura da melodramma interazziale che piacerebbe a Ken Loach, quasi una versione "educational" di Un bacio appassionato. Non a caso il direttore della fotografia Ŕ Barry Ackroyd, suo collaboratore da Riff-Raff a Sweet 16. Tra un pestaggio e una dichiarazione d'amore, una fuga erotica nel parcheggio e una lite familiare, stanno, come pause riflessive, veri e propri inserti musicali a cura di Ian Brown e degli scozzesi Snow Patrol e Steven Fretwell. Facce sconosciute supportano un esordio dalla cristallina visione del mondo e del cinema.

 



promo

Sullo sfondo di una cittadina del nord dell'Inghilterra, dove il sentimento razzista contro la comunitÓ degli immigrati Ŕ forte e violento, ecco due storie d'amore impossibili. Giovani combattuti tra l'obbligo di restare fedeli agli amici e alla famiglia e il desiderio di lasciarsi andare ai sentimenti, sopraffatti da un misto di sensazioni contrastanti: fede e passione, tradizione e istinto, amore e odio. Un'opera prima lucida e appassionata, supportata dalla musica senza confini di Keane e Snow Patrol.

TORRESINO gennaio 2007
film del week-end precedentefilm del week-end seguente