Piccoli equivoci
Ricky Tognazzi - Italia 1989 - 1h 30'
[opera prima]

 

Alla sua opera prima  Ricky Tognazzi entra nel mondo del cinema nel doppio ruolo di sceneggiatore e regista. Una storia lineare, di derivazione teatrale, giocata sulla bravura degli attori e sulla freschezza della  scrittura:  sei trentenni a confronto, in cerca d'identitÓ, d'amore e di amicizia. Il ritratto arguto di una generazione. Ma Piccoli equivoci (presentato con successo all'ultimo Festival di Cannes) Ŕ anche una vetrina di giovani attori emergenti: Sergio Castellitto, Lina Sastri, Nancy Brilli ed il padovano Roberto Citran (ex Punto e Virgola),  ormai nome di spicco dopo la buona prova de Il prete bello.

e.l. LUX "diritti e delitti" novembre/dicembre 1989