Sur
Fernando E. Solanas
- Argentina/Francia
1988 - 1h 58'

  

Se Tangos - L'esilio de Gardel narrava le commosse vicende degli esuli argentini, in Sur c'Ŕ tutto il 'pathos' del sofferto ritorno a casa: ormai infatti la dittatura Ŕ caduta e, finalmente, dopo cinque anni di prigionia, Floreal pu˛ tornare in patria. Ma ad attenderlo trova un paese trasformato, difficile da riconoscere ed ancor pi¨ da accettare. Solo i fantasmi del passato, le anime morte dei vecchi compagni possono aiutarlo a riafferrare il senso dell'esistenza, ad intuire il bisogno di una disponibilitÓ totale alla comprensione e al perdono. Alla linea di confine che divide realtÓ e sogno del racconto fa eco l'originale corpo armonico di musica e poesia di cui vive il cinema di Solanas. Un cinema passionale ed espressivo che sconfina, dai presupposti politici, nella suggestione inconfondibile dell'espressivitÓ artistica. 

e.l. LUX "diritti e delitti" novembre/dicembre 1989