blog

FIORI D’EQUINOZIO – Ozu Yasujirō # Giappone 1958 [LUXonline]

A parole il severo signor Hirayama è d’accordo con i giovani del dopoguerra, che non accettano più i matrimoni combinati. Quando però sua figlia sceglie da sola con chi sposarsi, Hirayama, offeso, pone il veto. Però si crea un’alleanza femminile – fra la figlia, la sua amica Yukiko e la moglie apparentemente sottomessa di Hirayama – per favorire il fidanzamento e per superare questa rottura in famiglia, manovrando abilmente il padre conservatore in modo che si rappacifichi con i due giovani sposi.

retrospettiva OZU
#iorestoinSALA – visione online!
brunchtime 
€ 3,00
>> BIGLIETTERIA <<
versione originale sottotitolata



No comments