blog

Petite Maman

Céline Sciamma

Nelly ha otto anni e ha appena perso la nonna materna. Tornata nella casa di famiglia, la piccola si aggira per le stanze ed esplora i luoghi circostanti dove la madre, Marion, giocava e aveva costruito luna casa sull’albero. Ed è proprio nel bosco che Nelly incontra una ragazza sua coetanea che sta costruendo una casa sull’albero- Il suo nome è Marion… Una sinfonia generazionale costellata di fantasmi, una riflessione sull’andar del tempo che rivendica l’importanza dell’arte.
.


Francia 2021 (72′)

No comments
Leggi tutto

La scuola non è secondaria

Alberto Valtellina, Paolo Vital

Un documentario che racconta l’istituzione scolastica ai tempi della pandemia di Covid-19, soffermandosi soprattutto sulla DAD, la ormai nota Didattica a distanza. La scuola, in particolare quella secondaria superiore, si è adattata all’emergenza ed è per questo che non stupisce vedere un insegnato seduto completamente solo in un’aula con davanti a sé solamente un pc….



Italia 2021 (45′)

No comments
Leggi tutto

Spencer

Pablo Larraín

USA 2021 (111′)

 VENEZIA – Una giovane donna si perde mentre guida lungo una solitaria strada di campagna. Chiede informazioni agli avventori di un locale, che, per tutta risposta, al suo ingresso la fissano come inebetiti e sorpresi dalla sua presenza. Con l’aiuto di alcuni automobilisti appena più loquaci, che oltre alle indicazioni le forniscono un breve ma perentorio avvertimento, riesce poi a raggiungere la meta: una enorme villa spersa nel contado inglese, i cui abitanti paiono sin dal primo ingresso succubi di ritualità misteriose e un po’ sconcertanti. Mentre strani libri si manifestano sul suo letto e inquietanti sogni le agitano il riposo, la protagonista inizia a crollare sotto il peso dell’angosciante controllo che gli altri inquilini esercitano su di lei.

No comments
Leggi tutto

Atlantide

Yuri Ancarani

Italia 2021 (116′)

 VENEZIA – Protagonista di tutti i film del regista e videoartista ravennate Yuri Ancarani è lo spazio. Quello claustrofobico dell’interno di una piattaforma per l’estrazione del gas in Piattaforma prodotto da Maurizio Cattelan e presentato a Venezia nel 2011, quello dello stadio di SanSiro vuoto (San Siro 2014), quello del deserto del Qatar in The Challenge presentato a Locarno nel 2016 e infine quello della laguna veneziana nel suo ultimo lavoro e primo lungometraggio, da lui scritto, fotografato, montato e diretto, Atlantide, proiettato a Venezia nella sezione Orizzonti.

No comments
Leggi tutto

Il buco

Michelangelo Frammartino

Italia/Germania/Francia 2021 (93′)

 VENEZIA – Milano, 1961. Una trasmissione televisiva in grossolano bianco e nero ci illustra la costruzione, in pieno boom economico, del grattacielo Pirelli, allora il più alto d’Europa. È visibile, nell’impeto del cronista arrampicato sull’impalcatura dei lavavetri, l’orgoglio per quel risultato che proietta simbolicamente l’Italia nel novero dei paesi avanguardisti e, più ancora, delle principali potenze economiche del continente. Calabria, Parco Nazionale del Pollino, 1961. Un gruppo di speleologi disceso dal Nord Italia si propone di esplorare l’Abisso del Bifurto, una profonda grotta carsica, di cui allora non si conosceva la geografia. Accompagnati da pochi pastori esperti di quelle terre inesplorate, il loro difficoltoso viaggio per discese e strettoie dura settimane e si conclude a una profondità di -687 metri, là dove le vie interne si interrompono e il baratro si richiude.

No comments
Leggi tutto

Il potere del cane

Jane Campion

The Power of the Dog
Nuova Zelanda/Australia 2021 (128′)

 VENEZIA – C‘era molta attesa per Il potere del cane, film con cui Jane Campion è tornata alla regia dodici anni dopo Bright Star, soprattutto per l’inaspettata scelta di cimentarsi con il genere western da parte di una delle registe più capaci di sondare l’animo femminile.
Si tratta di un adattamento del romanzo omonimo di Thomas Savage, pubblicato nel 1967, ma riscoperto negli ultimi anni e molto amato. Lo scrittore, considerato oggi uno dei grandi autori della letteratura americana, mina il western alle sue fondamenta, scavando nei personaggi “classici” del genere fino a rivelare una complessità e una ambiguità inaspettate. È questo lavoro di svelamento, in un mondo “di personaggi e temi profondamente maschili”, ad aver affascinato Jane Campion.

No comments
Leggi tutto

Sundown

Michel Franco

Messico/Francia/Svezia 2021 (83′)

 VENEZIA – Cominciavamo, un anno fa, la discussione sul film Nuevo Orden di Michel Franco in concorso alla Settantasettesima Mostra del Cinema di Venezia, dicendo della costante partecipazione del regista alle occasioni festivaliere, il che, senza essere un merito o un demerito, pure ci suggerisce qualcosa sul suo atteggiamento verso la settima arte. Riprendiamo, dunque, da lì, dalla pratica di un cinema che si vorrebbe denso di significato, ma di un significato definito a priori e di cui la messa in scena si limita a essere esecutrice; un cinema, in qualche modo, ossessivamente pre-scritto e per il quale ci sembrava di indovinare una sorte infruttuosa..

No comments
Leggi tutto