schede

Paradise – Una nuova vita

Tra Costa Rica, Giappone e Sardegna (tre dei luoghi che sembrano custodire il segreto dell’elisir di lunga vita), il film documentario di Víctor Cruzche, intreccia emozioni e sfide quotidiane di alcuni giovani centenari che, alla soglia del loro primo secolo – e talvolta anche oltre – non smettono di vivere in maniera straordinariamente normale, senza rinunciare ai propri desideri.

Italia 2020 (85′)

No comments
Leggi tutto

Kentannos

Víctor Cruz

Tra Costa Rica, Giappone e Sardegna (tre dei luoghi che sembrano custodire il segreto dell’elisir di lunga vita), il film documentario di Víctor Cruzche, intreccia emozioni e sfide quotidiane di alcuni giovani centenari che, alla soglia del loro primo secolo – e talvolta anche oltre – non smettono di vivere in maniera straordinariamente normale, senza rinunciare ai propri desideri.

Argentina/Italia (90′)

No comments
Leggi tutto

Bill Viola – The Road To St.Paul’s

Gerald Fox

Bill Viola, il più grande videoartista dei nostri giorni ha sviluppato la sua carriera in una costante ricerca incentrata sul crinale tra la vita e la morte. Il film ripercorre la carriera di Viola la cui opera, sin dai primi anni ’70, ha portato la videoarte a un nuovo livello di conoscenza nell’arte contemporanea.

Regno Unito 2017 (83’)

No comments
Leggi tutto

Luther And His Legacy

Peter Greenaway

Attraverso una straordinaria selezione di opere d’arte e immagini storiche, la voce di Greenaway indaga la vita di Lutero e le sue contraddizioni, fino all’affissione delle 95 Tesi, il successo delle sue teorie e le loro conseguenze … ma non solo: con la sua celebre ironia, l’autore riflette più in generale sulla cultura dell’informazione e dell’immagine, suggerendo un curioso parallelismo fra l’invenzione della stampa (fondamentale alla diffusione del messaggio di Lutero) e la recente rivoluzione digitale.

Olanda 2017 (55′)

No comments
Leggi tutto

The Penalty

Wallace Worsley

USA 1920 (82′)

 Mentre in Europa si cominciavano a disegnare i contorni sghembi delle scenografie di tanto cinema espressionista e, più in generale, la neonata cinematografia finiva ibridata con le avanguardie del tempo e declinata in uno svariato numero di ismi (cinema dadaista, surrealista, futurista, formalista, e via di seguito), ai colleghi statunitensi premevano anzitutto le esigenze dello spettacolo, il piacere di narrare storie scorrevoli e appassionanti, restituite sul grande schermo nei termini di una grammatica cinematografica quanto più chiara e coinvolgente possibile.
Wallace Worsley, al quale dobbiamo alcuni tra i maggiori successi di pubblico dell’epoca, dirige con sguardo limpido e mano sicura questo The Penalty, coadiuvato dall’incomparabile abilità di un Lon Chaney in stato di grazia..

No comments
Leggi tutto

Dr. Jeckyll e Mr. Hyde

John Stuart Robertson



USA 1920 (82′)

 È ben noto come in tutti i più memorabili congegni narrativi – dall’Edipo Re a L’isola del dottor Moreau – la fatica dell’adattamento risieda anzitutto nella scelta tra preservare lo stupore di chi si addentra per la prima volta nella storia e arrendersi alla consapevolezza che la fama dell’opera abbia ormai contribuito a divulgare coram populo i dettagli dell’intreccio.

No comments
Leggi tutto

Zombie

Giorgio Diritti

È il giorno di Halloween. Camilla è fuori da scuola. Cerca con gli occhi il padre, ma ad aspettarla è la madre, Paola, che la porta in pasticceria e le dice di prendere quello che vuole: è un giorno speciale. Una volta a casa, Paola traveste la figlia da zombie: sta arrivando l’atteso momento del “dolcetto o scherzetto”. Un cappuccio con due fori sugli occhi le copre il volto, Camilla osserva il paese animarsi per la festa dei morti, passeggia per le vie del paese mano nella mano con la madre che però…

Italia 2020 (13′)

No comments
Leggi tutto

Nahid

Ida Panahandeh

Nahid, una giovane donna divorziata, vive sola con il figlio di 10 anni in una città sul Mar Caspio, nel Nord dell’Iran. Secondo le leggi iraniane, la custodia del figlio spetta al padre ma lui ha concesso la custodia alla moglie a patto che lei non si risposi. La relazione tra Nahid e un altro uomo complicherà la sua vita di donna e di madre.

Iran 2015 (105′)

No comments
Leggi tutto

A Dragon Arrives!

Mani Haghighi

Metà anni Sessanta. Il detective Babak Hafizi si trova sull’isola di Qeshm nel Golfo Persico per indagare sulla morte di un importante figura politica. I misteri, però, presto si infittiscono: terremoti inspiegabili, creature minacciose, persone che non sono chi dicono di essere. Cosa sta succedendo attorno al detective Hafizi?

Ejhdeha Vared Mishavad!
Iran 2016 (107′)

No comments
Leggi tutto

La villa

Claudia Brignone

Scampia, Napoli. Nel cuore del quartiere, tra alti palazzoni e distese di cemento, c’è un grande parco pubblico: “La Villa Comunale”, un’oasi naturale, in cui le persone si incontrano alla ricerca di uno spazio di libertà. Il rombo degli elicotteri e le sirene della polizia risuonano tra le voci degli abitanti del quartiere, che qui, grazie a un filtro di natura e bellezza, si rivelano. La regista ha frequentato il parco per circa tre anni, per raccontare un quartiere di periferia partendo da un unico luogo: Il Parco, che tra gli alberi e i fiori, riesce comunque a restituire la complessità del mondo esterno.

Italia 2019 (61′)

No comments
Leggi tutto