schede

La bicicletta e il badile

L’idea del film nasce dal voler ripercorrere le strade che Hermann Buhl, alpinista austriaco, circa settanta anni fa attraversava con la sua bicicletta per raggiungere la parete del monte Badile. Il seguire quello stesso percorso diventa per i due registi, alpinisti e al tempo stesso ciclisti, l’occasione, grazie ai ricordi della figlia, per delineare l’appassionato ritratto di un uomo innamorato della montagna.

Italia 2022 (90′)
Lux Padova Logo

No comments
Leggi tutto

L’ultima vetta

Chris Terrill

L’indimenticabile storia dell’alpinista trentenne Tom Ballard, scomparso insieme a Daniele Nardi mentre tentavano di salire sulla cosiddetta montagna assassina, il Nanga Parbat, in Pakistan, nel febbraio 2019.

The Last Mountain
Gran Bretagna 2022 (100′)
Lux Padova Logo

No comments
Leggi tutto

L’Ombra di Caravaggio

Michele Placido

Italia 1600. Michelangelo Merisi è un artista geniale e ribelle nei confronti delle regole con cui il Concilio di Trento tracciava coordinate esatte nella rappresentazione dell’arte sacra. Saputo che Caravaggio usava nei suoi dipinti sacri prostitute, ladri e vagabondi, Papa Paolo V decide di commissionare a un agente segreto del Vaticano, l’Ombra, una vera e propria indagine, per decidere se concedere la grazia al pittore su cui pendeva la sentenza di condanna a morte per aver ucciso in duello un suo rivale in amore.

Italia 2022 (120′)
Lux Padova Logo

No comments
Leggi tutto

Monica

Andrea Pallaoro

Monica torna a casa per la prima volta dopo una lunga assenza, ritrovando sua madre malata e il resto della sua famiglia, da cui si era allontanata da adolescente, per intraprende un difficile di trasformazione personale. Il ritratto intimo di una donna che esplora i temi universali dell’abbandono e dell’accettazione, del riscatto e del perdono.

 

Italia/USA 2022 (113′)
Lux Padova Logo

No comments
Leggi tutto

Botticelli e Firenze

Marco Pianigiani

Botticelli resta forse colui che più di ogni altro ha saputo carpire lo spirito del suo tempo. Sono proprio la sua storia, la sua arte e la sua riscoperta contemporanea ad essere le protagoniste del film che ha la voce narrante di Jasmine Trinca.

Italai 2022 (90′)

No comments
Leggi tutto

La California

Cinzia Bomoll

Due sorelle gemelle, ma con due caratteri opposti, vivono in una zona che si chiama La California, una provincia realmente esistita nelle profondità dell’Emilia Romagna che ha tutta l’impressione di essere quella zona di frontiere come nei classici western in salsa italiana. Una terra dove i personaggi s’intrecciano e si influenzano a vicenda, con esiti a volte difficili da controllare.

Italia 2022 (100′)

No comments
Leggi tutto

Triangle of Sadness

Ruben Östlund

Carl, modello, e Yaya, rampante influencer da social, si trovano a far parte di una crociera di lusso frequentata solo da milionari provenienti da ogni parte del mondo. In seguito a un progressivo disgregamento dell’armonia a bordo, la vacanza acquisisce toni sempre più apocalittici. La situazione degenera ulteriormente quando lo yacht affonda e alcuni superstiti si trovano naufraghi su un’isola deserta..

USA 2022 (134′)
CANNES 75°: Palma d’oro
Lux Padova Logo

No comments
Leggi tutto

Amsterdam

David O. Russell

Anni Trenta. Tre grandi amici, il medico Burt, l’infermiera Valerie e l’avvocato Harold, sono testimoni di un omicidio, ma loro malgrado si ritroveranno sospettati e al centro di uno dei complotti segreti più scioccanti della storia americana.

USA 2022 (134′)

No comments
Leggi tutto

Incroci sentimentali

Claire Denis

Un appassionato triangolo amoroso. Jean e Sara, innamorati, convivono da 10 anni. Quando si sono incontrati per la prima volta, Sara viveva con François, il migliore amico di Jean. L’incontro casuale di Sara con l’antico amante cambierà drammaticamente il corso delle vite di tutti.

Avec amour et acharnement
Francia 2022 (116′)
BERLINO 72° – Orso d’argento per la miglior regia

No comments
Leggi tutto

Una donna sposata

Jean-Luc Godard

La cronaca di 24 ore nella vita di una giovane donna, Charlotte, sposata con un pilota d’aereo, che ha anche una relazione extraconiugale con Robert, attore di teatro. Memorabile e suggestiva la sessualità messa in scena da Godard, espressa in una serie di estetizzanti primissimi piani, che frammentano la visione del corpo, al di là di ogni scavo psicologico.

Une femme mariée
b/n Francia 1964 (98′)

No comments
Leggi tutto