blog

Book Club – Tutto può succedere

Bill Holderman

Il Book Club è quello che organizzano da trent’annii quattro amiche. Cosa succede però se il libro scelto per la lettura è Cinquanta sfumature di grigio? Una commedia esile e “innocua”, ma godibile, giocata su situazioni e gag verbali tanto sconvenienti quanto divertenti e sulla verve senza età del formidabile quartetto di protagoniste, Diane Keaton, Jane Fonda, Candice Bergen e Mary Steenburgen..


USA 2018 (104′)


  Il sottotitolo italiano di Book ClubTutto può succedere” richiama ambiziosamente alla memoria il grande successo del 2003 di Nancy Meyers, Tutto può succedere – Something’s Gotta Give, interpretato dalla stessa Diane Keaton. Book Club similmente affronta la tematica dell’amore in età matura e ricorda molto il precedente film della Meyers anche nelle dinamiche comiche ben calibrate ma assolutamente riuscite dal punto di vista dell’intrattenimento. Il quartetto di sessantenni richiama anche evidentemente il celeberrimo gruppo di amiche di Sex and the city, sia nella tipologia di donne rappresentata (la spiritosa, la mangia-uomini, la donna in carriera e la donna di famiglia) sia nella capacità di rappresentare le vicissitudini erotico/sentimentali di queste mature milf in termini assolutamente ironici e piacevoli.
Coadiuvato da un cast stellare, tra cui ricordiamo anche Andy Garcia, Don Johnson e Richard Dreyfuss oltre che il cameo della stessa E. L. James, Book Club rappresenta la scelta perfetta per gli amanti della commedia romantica sofisticata fatta di buona scrittura e grandi attori. Book Club – Tutto può succedere è un piacevolissimo scaccia-pensieri pensato prevalentemente per un pubblico femminile ma che divertirà anche i compagni che trascinerete al cinema con voi. Più che consigliato.

Elisabetta Prantera – darumaview.it

image_pdfSalva in PDF
No comments